Cronaca Via Cesare Beccaria, 9

Deve scontare 2 anni e 7 mesi in carcere: arrestato dai Carabinieri

L'uomo, un 29enne, era ai domiciliari a Lecco. La condanna per ricettazione, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale sulla identità personale e uso di atto falso

Deve espiare la pena di due anni, 7 mesi 8 giorni di reclusione: i Carabinieri della stazione di Lecco lo arrestano.

È successo venerdì a Lecco: l'uomo, un 29enne di nazionalità marocchina residente a Milano, è già noto alle forze di polizia: era infatti sottoposto agli arresti domiciliari a Lecco. Ora, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano, sconterà il fine pena in carcere per i reati di ricettazione, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale sulla identità personale e uso di atto falso, commessi in Limbiate (MB) nel giugno 2020.

Il 29enne è stato trasportato alla Casa circondariale di Lecco a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 2 anni e 7 mesi in carcere: arrestato dai Carabinieri

LeccoToday è in caricamento