menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Circola con una finta patente internazionale: denunciato

Calolzio: nei guai un cittadino del Burkina Faso che agli agenti di Polizia locale mostra un presunto documento rilasciato dalla Nigeria. Deferito e multato di 5mila euro

Circolava tranquillamente per le vie di Calolziocorte con il suo veicolo, e con la patente in tasca. Peccato però che il documento fosse falso.

Nei guai è finito un cittadino del Burkina Faso, fermato durante una serie di controlli su strada della Polizia locale di Calolzio incentrati proprio sull'individuazione di violazioni del Codice della strada. L'uomo era al volante di un furgone, e alla vista della pattuglia - composta dagli agenti Maggio e Pepe - ha manifestato un comportamento decisamente sospetto.

Su Fb contro le multe in via Fulvio Testi

Alla richiesta dei vigili di esibire un documento, il cittadino burkinabé ha mostrato un ipotetico permesso di guida internazionale rilasciato dalla Repubblica Nigeriana, ma in un formato diverso rispetto a quello abitualmente emesso dallo stato africano.

Gli agenti hanno così appurato la falsità del documento, grazie anche alla collaborazione della Sezione falsi documentali della Polizia locale di Milano. Il conducente è stato denunciato per falsità materiale e ha subito una sanzione amministrativa di 5mila euro. Il veicolo è stato sottoposto a fermo per tre mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento