rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Via Santa Barbara

Vendita Fiocchi: volantinaggio fuori dall'azienda, tensione con Rifondazione

Attivisti del partito si sono ritrovati in via Santa Barbara durante l'ultimo cambio turno di giornata; l'azienda, in tutta risposta, ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine

Serata movimentata in via Santa Barbara a Lecco, dove un gruppo di attivisti di Rifondazione Comunista ha organizzato un volantinaggio in concomitanza con il cambio turno delle ore 22. Con loro anche alcune lavoratrici dell'Aerosol, azienda valmadrerese che faceva parte del gruppo Fiocchi fino a poco tempo fa. L'iniziativa ha scatenato la reazione dei vertici dirigenziali, che hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine: gli agenti, intervenuti sul luogo, hanno proceduto con l'identificazione dei manifestanti.

La nota di Rifondazione Comunista

Come federazione della Rifondazione Comunista Lecco abbiamo organizzato un volantinaggio alla Fiocchi Munizioni lunedì, nel cambio turno delle 22. Alcuni attivisti del partito, insieme a delle lavoratrici Aerosol, hanno distribuito volantini in cui si chiedeva di solidarizzare con i lavoratori dall'azienda valmadrerese, da mesi impegnati in una delicata vertenza che rischia di portare alla chiusura del sito produttivo. La famiglia Fiocchi è direttamente responsabile di questa situazione, visto che fino a poco fa ne era proprietaria, vendendo poi le quote per 14 euro a fiduciari e Holding. Nel volantino si faceva riferimento anche all'attuale situazione della Fiocchi munizioni che sta cedendo le quote di maggioranza alla società Charme Capital e qui si pongono delle domande: qual è il piano industriale dei nuovi azionisti? Agli oltre mille lavoratori con contratto a termine verrà data continuità lavorativa?

volantino rifondazione fiocchi munizioni vendita-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita Fiocchi: volantinaggio fuori dall'azienda, tensione con Rifondazione

LeccoToday è in caricamento