Massi sulla carreggiata, chiusa la SS36 a San Giacomo di Filippo

L'arteria viabilistica è provvisoriamente interdetta al traffico nel tratto al km 126,200. Nel 2018, sempre in quella zona, si verificò la frana a Gallivaggio

Il versante in cui si verificò la frana a Gallivaggio nel 2018

Frana nella notte, chiusa provvisoriamente la SS36 nel tratto al km 126,200, nel comune di San Giacomo Filippo in provincia di Sondrio, a causa della caduta di massi sulla carreggiata.

Il personale Anas è intervenuto per la gestione della viabilità e ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.

Frana del Gallivaggio, SS36 riaperta

La zona è la stessa interessata da eventi franosi nei mesi scorsi, quando si era resa necessaria la chiusura della SS36 in un tratto di un chilometro e mezzo da Castagneto a Lirone, da maggio 2018 a dicemebre dello scorso anno. Le successive operazioni di messa in sicurezza del versante montano avevano portato alla riapertura dell'importante arteria viabilistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento