Furti in abitazione, arrestato nella Bergamasca 22enne ricercato da mesi

I Carabinieri del Norm della Compagnia di Merate lo hanno rintracciato e tratto in arresto nel comune di Dalmine: con altre due persone è responsabile di diversi colpi messi a segno in quattro province tra cui Lecco

Arrestato giovane responsabile di furti in abitazione ricercato da mesi. Nello scorso fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Merate, a conclusione di attività d'indagine sul contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, che aveva già portato, alla fine di agosto, all'esecuzione di due misure cautelari a carico di altrettanti cittadini albanesi, hanno rintracciato e tratto in arresto, nel comune di Dalmine (Bg), in esecuzione della medesima misura cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Monza in data 7 agosto 2020, G.A., cittadino albanese di 22 anni, noto alle Forze di Polizia, che si era sottratto alla cattura ed era, pertanto, ricercato.

Deruba otto esercizi commerciali nel giro di pochi mesi: pregiudicato fermato e spedito in carcere

L'attività investigativa condotta dai Carabinieri del Norm della Compagnia di Merate aveva consentito di delineare responsabilità a carico dei due cittadini albanesi arrestati in agosto e del connazionale rintracciato nel fine settimana, in merito a sette furti in abitazione (di cui tre tentati) commessi nei mesi da dicembre 2019 a febbraio 2020, in comuni delle province di Lecco (Lomagna), Monza Brianza (Seregno, Burago Molgora, Meda e Cesano Maderno), Varese (Samarate) e Milano (Paderno Dugnano).

L'arrestato è stato trasferito alla Casa Circondariale di Bergamo a disposizione della competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

  • Uomo cade da scala, giovane si lesiona due dita: soccorritori in azione

Torna su
LeccoToday è in caricamento