menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano auto a Valmadrera: fermati e arrestati sulla Statale 36

Il fermo - nella notte di sabato 14 gennaio - sulla Super, in località Suello

La Polizia di Stato - sabato 14 gennaio - ha arrestato Fouad Bahri, Fabio Vitale e Jessica Kasperek Mahzoum per il reato di furto aggravato di auto.

I fatti nella notte, verso le ore 2:45, quando un equipaggio della Stradale, impegnato in un controllo sulla Statale 36, ha fermato - in località Suello - una Fiat Panda condotta da un uomo, subito apparso ubriaco e, quindi, sottoposto alle prove etilometriche, con esito positivo.

La macchina, inoltre, è risultata essere di proprietà di altre persone e la spiegazione fornita dai passeggeri non ha convinto gli agenti, che hanno - così - deciso di contattare il vero proprietario, abitante a Valmadrera, che ha appreso - con grande sorpresa - del furto della Panda, rubata mentre dormiva.

La Polizia ha potuto - quindi - ricostruire la dinamica del furto, avvenuto pochi minuti prima del fermo, nel giardino della vittima, dove la vettura era parcheggiata, e commesso da uno dei fermati, che ha - poi - recuperato i complici fuori dal cancello, per dirigersi verso Milano.

I ladri sono stati - quindi - arrestati in flagranza per il reato di furto aggravato in concorso e giudicati con rito direttissimo. Il Tribunale di Lecco ha condannato Fouad Bahri, residente a Galbiate, classe 1984, a 6 mesi di reclusione (pena sospesa); Fabio Vitale, resiente a Molteno, classe 1991, a 8 mesi di reclusione, da scontare agli arresti domiciliari; e Jessica Kasperek Mahzoum, residente a Malgrate, classe 1998, a 6 mesi di reclusione (pena sospesa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento