Cronaca

Rubano computer alla scuola di Introbio: nei guai 6 minorenni

Il furto nel weekend del Primo Maggio. I carabinieri hanno denunciato 6 giovani classe 2001

I carabinieri - mercoledì 3 maggio - hanno denunciato 6 minorenni di Introbio per i reati di furto e ricettazione.

I fatti. La dirigente della locale scuola elementare, in mattinata, ha denunciato il furto, avvenuto nel weekend del Primo Maggio, di 7 computer. Le indagini, supportate anche dalle telecamere di vigilanza del Comune, poste nei pressi del complesso scolastico, hanno permesso di identificare - in poco - gli autori del furto. Si tratta di 6 ragazzini classe 2001, tutti di cittadinanza italiana, 3 dei quali di origine balcanica, che - nelle serate del 28 e del 29 aprile - si sono introdotti nella scuola, scavalcando una recinzione e forzando una porta d'accesso.

Le perquisizioni domiciliari condotte in giornata hanno permesso di rinvenire 4 computer e, a casa di uno dei minorenni, di sequestrare un involucro contenente circa 98 grammi di marijuana, risultato compendio della vendita di uno dei notebook.

In corso - ora - ulteriori accertamenti per recuperare gli altri computer rubati, che sarebbero stati ceduti a coetanei in fase di identificazione. Il materiale informatico già rinvenuto, risultato funzionante, verrà - invece - restituito alla scuola ed i 6 minorenni responsabili dei fatti saranno denunciati presso il Tribunale per i Minorenni di Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano computer alla scuola di Introbio: nei guai 6 minorenni

LeccoToday è in caricamento