Cronaca

Costa Masnaga, rubano in un negozio di acconciature: arrestati due pregiudicati

I ladri, entrambi della provincia di Enna, avevano ancora in tasca i soldi rubati dalla cassa

Nella notte tra mercoledì 11 e giovedi 12 febbraio, i carabinieri della stazione di Costa Masnaga hanno arrestato per furto aggravato due pregiudicati, entrambi originari della provincia di Enna e nullafacenti, identificati come Francesco Costanzo, 51 anni, residente a Como, e Maurizio Piazza, 48 anni, di Verano Brianza.

La scorsa notte, poco prima delle tre, i militari, impegnati nei pattugliamenti delle vie cittadine, hanno notato in piazza San Rocco a Costa Masnaga i due che si allontanavano rapidamente da un cortile privato, nei pressi di un negozio di acconciature. Alla vista della pattuglia, Piazza e Costanzo hanno cercato di dileguarsi.

Dopo un breve inseguimento per le vie del paese, i due sono stati raggiunti e perquisiti: nascondevano quattro grossi cacciaviti, una chiave a pappagallo, una forbice e uno spadino con impugnatura realizzata con nastro isolante nero e lama seghettata. Non hanno impiegato molto i carabinieri a comprendere in che cosa fossero impegnati i due uomini quando sono stati sorpresi: avevano utilizzato solo poco prima l'attrezzatura rinvenuta per forzare la finestra del negozio di acconciature femminili, da cui avevano rubato poche decine di euro dal registratore di cassa. Uno dei malviventi aveva le banconote ancora in tasca.

I ladri sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza della compagnia di Merate, in attesa dell'udienza di convalida presso il tribunale di Lecco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Masnaga, rubano in un negozio di acconciature: arrestati due pregiudicati

LeccoToday è in caricamento