Furto in pieno giorno nel posteggio del cimitero

Il fatto di cronaca è avvenuto a Valgreghentino ai danni di una donna: spaccato il vetro di una jeep per razziare borsa, denaro ed effetti personali. Ora c'è chi chiede le telecamere

L'auto depredata oggi a Valgreghentino.

«È successo questa mattina intorno alle ore 11: un furto in pieno giorno nel parcheggio del cimitero di Valgreghentino. Il ladro o i ladri, hanno rotto il vetro del passeggero della jeep nera parcheggiata presso il cimitero del paese e hanno rubato la borsa che si trovava all’interno. Tutto è successo nel giro di pochissimi minuti, documenti, carte di credito, denaro ed effetti personali sono stati rubati, mentre la proprietaria si trovava al cimitero come succede abitualmente durante la settimana».

La segnalazione arriva da parte di una cittadina di Valgreghentino che ha scritto alla nostra redazione raccontando l'accaduto e chiedendo più sicurezza. Tra le persone che si trovavano al cimitero al momento del furto insieme alla malcapitata proprietaria del veicolo, nessuno avrebbe sentito o visto niente. Il malvivente ha spaccato totalmente il vetro della vettura, lato viaggiatore, per poi razziare i beni che si trovavano all'interno (vedi foto).

È ancora allarme furti nel Calolziese

«Non possono più succedere episodi di questo tipo, non esiste più la sicurezza: tanto più se in un paese come Valgreghentino non ci sono telecamere di video sorveglianza in zone importanti come lo è il cimitero - sottolineano alcuni cittadini - Bisogna insistere e fare di più sul fronte della sicurezza. Quanti episodi di questo tipo devo ancora accadere a Valgreghentino prima di prendere provvedimenti?».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se qualcuno, magari un passante o un residente della zona, avesse visto qualcosa o dovesse trovare dei documenti o una borsa è pregato di rivolgersi ai Carabinieri di Olginate.

Frantumato il vetro di un'altra auto: è allarme vandali nei rioni alti di Lecco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ordinanza diventa più breve: ridotta di dieci giorni la durata, mantenuti i divieti

  • Importante scoperta sul Coronavirus: nell'équipe svizzera c'è un mandellese

  • Addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

  • Tragedia a Valmadrera: addio al consigliere comunale Pamela Cazzaniga

  • Coronavirus, il punto. Nel Lecchese oltre cento tamponi positivi in un giorno, quasi seimila decessi in Lombardia

  • Il territorio olginatese piange la dottoressa Anna Maria Focarete, medico di base per oltre 30 anni

Torna su
LeccoToday è in caricamento