menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scala il pluviale per commettere un furto, ma un passante lo nota: arrestato

Il malvivente non è passato inosservato, e la polizia è stata avvisata in tempo per sventare il colpo

Si è arrampicato sul tubo della grondaia di un palazzo di via Sirtori e da lì ha forzato la finestra di un appartamento, ignaro di essere stato avvistato da un passante: è accaduto nel primo pomeriggio di ieri 15 febbraio, nel centro di Lecco.

Il ladro, un italiano senza fissa dimora originario del Piemonte, si è quindi introdotto nell'abitazione e lì ha messo in atto il furto, frugando per tutta la casa in cerca di oggetti di valore e riuscendo a mettere mani su monili di oro e pietre preziose del valore di qualche migliaio di euro.

Uscendo dal portone principale del condominio, convinto di non dare nell'occhio, si è trovato davanti una volante della Polizia, intervenuta grazie alla segnalazione del testimone che, avendo visto l'uomo sulla grondaia, ha allertato il 112.

L'uomo è stato quindi arrestato, mentre la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Nella mattinata di oggi il ladro sarà processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

A lezione fino al 30, esami di maturità orali il 16 giugno e apertura in anticipo: cosa vogliono fare Draghi e Bianchi sulla scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento