menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati a Civate con una macchina rubata a Pavia: uno scappa nei boschi

Il passeggero dell'autovettura rubata si è dato alla macchia, mentre il guidatore è stato arrestato dalla Polizia

Sono stati beccati giovedì 8 marzo, dagli agenti della Squadra Volanti della Polizia di Stato, impegnati nel mirato servizio di controllo finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori, i due ladri responsabili di un furto d'auto commesso a Pavia a fine febbraio. I due sono stati fermati all’altezza di una rotonda posta nel Comune di Civate, quando gli agenti hanno notato una macchina sospetta.

Nel frangente il passeggero dell’autovettura, una Lancia Musa, alla vista dei Poliziotti della Volante è sceso improvvisamente dal veicolo e si è dato a una precipitosa fuga, scavalcando il guard-rail e facendo perdere le proprie tracce nella zona boschiva. Gli agenti sono tuttavia riusciti a bloccare immediatamente la Lancia Musa, precludendo così al conducente ogni possibilità di fuga e hanno proceduto ad effettuare il controllo di Polizia.

Il veicolo è risultato essere stato rubato in un furto commesso a Pavia a fine febbraio. A quel punto il conducente, vistosi scoperto, ha ammesso agli Agenti le sue responsabilità e di essere a conoscenza che il veicolo da lui condotto era rubato. All’interno dell’autovettura sono state inoltre rinvenute sei confezioni di profumo, ancora sigillate, per un valore di alcune decine di euro, verosimilmente rubate in quanto il soggetto fermato non ne ha saputo giustificare il possesso.

Acclarata la dinamica dei fatti, il soggetto è stato quindi accompagnato in Questura per essere sottoposto al fermo per il reato di ricettazione in concorso. Il fermo è stato convalidato presso il Tribunale di Lecco ed il reo, identificato per A.Y, 26enne marocchino, con precedenti di Polizia a carico, è stato condotto presso la casa circondariale di Lecco e sottoposto alla custodia cautelare in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento