rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Merate / Via degli Alpini

Ruba attrezzi ai pompieri di Merate: arrestato dai carabinieri il ladro

L'effrazione nella notte immediatamente successiva alla chiusura del quattordicesimo "Fire Party"

Nella nottata tra domenica 9 e lunedì 10 settembre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Merate hanno arrestato Artur Angyal, romeno classe 1988 e a oggi residente nella provincia di Bergamo, con l'accusa di furto aggravato. Il cittadino romeno è stato sorpreso, poco dopo la mezzanotte odierna, dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radio Mobile (NORM) della Compagnia di Merate mentre usciva dalla Caserma dei Vigili del Fuoco di Merate, in via Degli Alpini, dopo aver sottratto alcuni attrezzi dal magazzino, per un valore complessivo di circa tremila euro.

Crolla capanno agricolo a Merate: gravemente ferito l'uomo colpito dalle macerie 

Nella mattinata odierna l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari. Da segnalare che si era da poco conclusa la quattordicesima edizione del "Fire Party", raccolta fondi organizzata annualmente dall'Associazione "Pumpier del Meràa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba attrezzi ai pompieri di Merate: arrestato dai carabinieri il ladro

LeccoToday è in caricamento