rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Osnago / Via Trieste

Ancora un furto sul Lecco-Milano: osnaghese derubato del computer da un giovane

Un consulente informatico è stato privato del suo personal computer mentre stava viaggiando su un regionale

E' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Bernareggio (Monza) il 19enne originario del Gambia resosi responsabile di un furto commesso ai danni di un consulente informatico di Osnago. Il giovane africano, senza fissa dimora, nella serata di venerdì ha sottratto il dispositivo elettronico all'uomo mentre entrambi stavano viaggiando sul Milano-Lecco, diretto in quel momento verso la stazione ferroviaria del capoluogo lecchese.

Ubriaco in stazione a metà mattina: uomo finisce in ospedale

Il professionista, 63 anni, si è accorto del furto solo in un secondo momento, quando, mentre entrambi si trovavano presso la stazione di Carnate, ha notato il giovane che si stava allontanando velocemente in un'altra direzione. A quel punto il derubato ha contattato i carabineri di Bernareggio, che hanno dato via alle rapide indagini: il giovane è stato rintracciato e bloccato a poca distanza dalla stazione brianzola, con il computer occultato all'interno di uno zaino in suo possesso. I controlli hanno permesso di verificare il suo status di senza fissa dimora e la presenza di diversi precedenti di polizia a suo carico.

Besanino: ancora violenza per colpa di una baby gang

L'africano è stato condannato a quattro mesi di carcere, ma con pena sospesa, al termine del processo con rito direttissimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un furto sul Lecco-Milano: osnaghese derubato del computer da un giovane

LeccoToday è in caricamento