menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia al ladro a Galbiate, fermato un ventenne

Dopo la fuga per le vie del paese, il giovane è stato catturato dai carabinieri

Caccia al ladro a Galbiate nella serata di ieri 16 febbraio: dopo la segnalazione di un furto in casa nella frazione di Bartesate, fallito grazie all'allarme dell'abitazione, che ha fatto fuggire i ladri, i carabinieri e gli agenti della polizia locale si sono messi alla ricerca dei latri per le strade della frazione.

Nel giro di poco tempo, però, altre segnalazioni di intrusi sono arrivate dal resto del paese, compresa quella di un residente della località Colombaio inferiore che avrebbe avvistato un'automobile sospetta.
Immediate le verifiche da parte dei carabinieri, che hanno dimostrato la provenienza illecita della Renault Clio: risultava rubata, infatti, a una 26enne di Gavirate (Va), il giorno precedente.

I militari si sono, così, appostati in attesa che ritornasse il conducente dell'auto, e intorno alle 21 l'attesa ha dato i suoi frutti: un pregiudicato 20enne di origine albanese, senza fissa dimora, si è diretto all'auto, ed è lì che gli uomini dell'Arma lo hanno catturato.

Dopo averlo identificato, T. S. è stato perquisito, e addosso a lui è stato trovato un grosso piede di porco, strumento che ha reso impossibile equivocare le sue intenzioni. Il 20enne è stato quindi portato alla caserma dei carabinieri di Olginate, e lì denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Ora sono in corso le verifiche necessarie ad accertare eventuali responsabilità del giovane in alcuni dei furti verificatisi recentemente nella zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento