menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nando Sanvito durante la proiezione del filmato

Nando Sanvito durante la proiezione del filmato

Galbiate, Nando Sanvito emoziona con le videostorie: "Questa volta vi parlo della Lealtà"

Il giornalista di Mediaset ospite per il decimo anno consecutivo a Galbiate per la "Festa sotto il Campanile"

"Lealtà verso sè stessi, verso chi si ama, verso il capitano, verso la squadra, verso la propria nazione, ma soprattutto lealtà verso chi ha più bisogno di noi": si è chiusa con questa frase l'emozionante serata dedicata alle vieostorie di Nando Sanvito, giornalista di Mediaset che da dieci anni fa tappa fissa a Galbiate, da nove, in particolare, alla "Festa sotto il Campanile".

Il 58enne inviato del Biscione, nativo di Carate Brianza, nel vicino 2013 è stato anche nominato cittadino onorario del comune lecchese, che anche ieri sera ha allietato per circa due ore con uno dei suoi racconti: dopo la doverosa introduzione di Don EnricoSanvito ha illustrato vari spezzoni tratti dallo sport.

Ampio e variegato il fondo scelto: dall'amore tra gli atleti Harold Connolly, americano, e Olga Fikotová, cecoslovacca, in piena guerra fredda (Melbourne 1954, ndr), si è passati al ciclismo, dove tante storie, anche controverse, hanno tenuto banco nel corso della storia (dal gran tradimento di Beheyt a Van Looy durante i mondiali del 1963 fino allo stoico lavoro di Scarponi per Nibali durante l'ultimo "Giro"), fino a toccare il calcio, dove spesso la lealtà è stata intaccata dai soldi, ma dove sopravvivono esembi di soldiarietà come il Rayo Vallecano, la terza squadra di Madrid.
Toccante la storia raccontata in ultimo: nel 2014 la società spagnola ha devoluto 25mila euro alla signora Carmen, sfrattata dall'appartamento. Bene, a sua volta la signora ne ha devoluti la metà a Wilfred Agbonavbare, ex portiere della squadra che in quel momento era affetto da una grave malattia.

Lealtà verso il prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento