Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

L'allarme era scattato ieri a Galbiate. Oggi la bella notizia del suo ritrovamento

Le operazioni di ricerca a Villa Vergano.

Sono durate una decina di ore le operazione di ricerca della donna scomparsa ieri dopo essere uscita dalla propria casa a Galbiate. Anche la Prefettura di Lecco aveva lanciato un allarme sui propri canali social per favorirne il ritrovamento. Questa mattina è arrivata la bella notizia: la signora è stata ritrovata e ha potuto riabbracciare i propri cari. Sulle sue tracce si erano subito messi sia i Carabinieri, sia i Vigili del Fuoco.

Vigili del fuoco in azione per spegnere un incendio in una ditta di Calolzio

I Vigili del fuoco del Comando di Lecco sono intervenuti lavorando l'intera notte tra sabato e domenica 26 gennaio per cercare di individuare al più presto la persona scomparsa e dispersa nella località di Villa Vergano. Le squadre sono intervenute con automezzi specifici per la ricerca di persone Ucl (unita di crisi locale ) furgone Saf (spelo alpino fluviale ) e un Aps (autopompa serbatoio ) dal distaccamento volontario di Valmadrera. Le ricerche si sono concluse con esito positivo , l’intervento e’ durato circa 10 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento