menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un furgone con le gomme tagliate posteggiato dal gommista per il cambio dei copertoni (vedi anche foto sotto).

Un furgone con le gomme tagliate posteggiato dal gommista per il cambio dei copertoni (vedi anche foto sotto).

Vandali in azione nella notte a Garlate: bucate le gomme dei mezzi del Comune

Due furgoni presi di mira, quattro copertoni tagliati e servizi di pulizia sospesi nella giornata di oggi. Il sindaco Conti: «Grave episodio che danneggia tutta la comunità»

Vandalismo nella notte a Garlate. Alcuni ignoti hanno bucato le gomme dei furgoni del Comune e nella giornata di oggi i servizi di pulizia e manutenzione sono stati interrotti per permettere la sistemazione dei mezzi. Due i veicoli danneggiati per un totale di quattro gomme tagliate. Per la precisione i vandali hanno praticato 5/6 forellini in ogni copertone (nella foto si vedono cerchiati in bianco) in modo da rendere non più riparabili le gomme.

Già nella mattinata di oggi i due furgoncini sono stati portati all'officina di autoriparazioni "Gilardi" di Garlate che ha provveduto alla sostituzione dei copertoni e in giornata i mezzi verranno riportati al Comune: entro domani potranno così tornare ad essere operativi. Il blitz vandalico è avvenuto nel posteggio del municipio. Il danno sfiora i 400 euro. Un mezzo è impiegato per i servizi di pulizia, l’altro anche per servizi di carattere sociale.

Altre auto danneggiate dai vandali, rabbia a Vercurago

«Oggi ci saranno ritardi nel servizio di svuotamento dei cestini perchè stanotte hanno tagliato le gomme ai furgoni del Comune e quindi sono temporaneamente fuori uso - ha fatto sapere l’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Conti - Questi delinquenti che agiscono in questo modo pensano, sbagliando, di fare un danno al Comune, e invece lo fanno a tutta la comunità».

Il sindaco Conti ha ricordato che i due mezzi si trovavano posteggiati nell’ampia area di sosta vicina al municipio, aperta perché rappresenta uno “sfogo” per la sosta anche a favore di altri residenti nella zona centrale di Garlate, dove gli stalli a disposizione non sono molti. Alla condanna del sindaco si aggiunge quella dell’assessore Diana Nava: «Si tratta di un episodio grave, sia che si tratti di intimidazione, ma non penso, sia che si tratti duna bravata. In ogni caso un danno per tutti i garlatesi». Un vandalismo simile era già stato compiuto qualche anno fa.

Un calendario dedicato a Garlate, inizia a la raccolta delle foto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento