Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Ingegner Arturo Gilardoni

Gilardoni, la manager Cristina prova ed entrare in ditta rompendo un vetro

La notizia è stata riportata dal "Corriere della Sera"

La Gilardoni "Raggi X" di Mandello del Lario

E' un'epopea senza fine quella della Gilardoni "Raggi X" di Mandello del Lario. Nonostante l'insediamento al vertice di Mario Gilardoni e la "cacciata" di Roberto Redaelli, direttore del personale, e della madre Maria Cristina, "manager-padrona", non sono infatti mancati i fatti di cronaca in questi mesi.

Non era che lo scorso 12 dicembre quando a casa di Redaelli venne recapitata una testa di maiale in segno di avvertimento. E oggi, dopo quasi un mese di "silenzio", la Gilardoni torna alla ribalta nazionale: l'edizione odierna del "Corriere della Sera" riporta infatti di un tentativo di "spaccata" perpetrato proprio da Maria Cristina Gilardoni, 83 anni, che ha tentato di entrare in ditta da un ingresso laterale. Fermata dai vigilanti, la Gilardoni non s'è persa d'animo e, "armata" del suo bastone da passeggio ha tentato di forzare il blocco, rompendo un vetro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno denunciato la signora per danneggiamenti e hanno anticipato l'arrivo sul luogo anche del figlio Marco, amministratore della società.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gilardoni, la manager Cristina prova ed entrare in ditta rompendo un vetro

LeccoToday è in caricamento