menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della Polizia a Calco: scoperta casa di appuntamenti

Operazione della Questura e della Polizia locale: a insospettire gli agenti il continuo via vai in una palazzina di Via Vigilio. Lunedì il blitz: sorprese due giovani con un cliente

Intercettato giro di prostituzione a Calco. L'operazione della Questura di Lecco, in collaborazione con la Polizia locale di Calco, si è concretizzata nella giornata di lunedì con il blitz degli agenti.

Il "giro" riguarda una palazzina situata a pochi passi dalla chiesa parrocchiale di San Vigilio, nella quale da tempo si verificava un via vai di uomuni e donne sudamericane. Da qui erano partite le indagini della Polizia, insospettita dai continui movimenti.

Escort, l'inchiesta: i lecchesi sono i meno "viziosi"

L'operazione è scattata quando gli investigatori hanno avuto elementi sufficienti per ritenere quella palazzina una vera e propria casa di appuntamenti. Durante il blitz - con la Digos coadiuvata da personale delle Volanti, della Polizia Scientifica e della Polizia Locale di Calco - sono state sorprese due giovani che esercitavano il mestiere più antico del mondo, con un cliente. 

Le due donne, C.G., dominicana del 1988 titolare di permesso di soggiorno e L.V.C., costaricense del 1984, sono state interrogate dagli investigatori della Digos i quali dopo ulteriori accertamenti hanno deferito la 35enne costaricense in quanto clandestina sul territorio nazionale.

Le indagini ora si concentreranno sul proprietario dell'abitazione e sulla donna che la occupava in affitto per accertare eventuali responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento