Addio a Giuliano Dego: a Colico l'ultimo saluto allo scrittore di romanzi fantasy

Nato nel 1932 a Novate Mezzola, in provincia di Sondrio, da tempo si era trasferito nel Lecchese

Giuliano Dego in una foto d'epoca FACEBOOK

Lo scrittore Giuliano Dego, autore di romanzi fantastorici con sfumature da thriller, è morto all'età di 88 anni. I funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa parrocchiale di Colico, dove abitava da tempo. Era nato a Novate Mezzola (Sondrio) nel 1932 e ha insegnato letteratura italiana per oltre trent'anni in Gran Bretagna, ricoprendo l'incarico di professore nelle università di Glasgow, Leeds e Londra.

La sua carriera

Dego ha abbinato per lungo tempo l'attività di insegnamento a quella di scrittore, in particolare di saggi. Nell'ultimo trentennio si è dedicato soprattutto alla narrativa. Nel 1999 ha pubblicato "Il dottor Max" (Bur Rizzoli, Premio Nazionale Latina per il Tascabile), un romanzo avventuroso su Max Gerson (1881-1959) che aveva sviluppato una cura medica alternativa per il cancro e altre malattie degenerative somministrando notevoli quantitativi di succhi di frutta e di verdura.

Dal libro sul medico Gerson, perseguitato dai nazisti e ignorato dalla medicina ortodossa americana, è stato tratto il lungometraggio "The Gerson Miracle", vincitore nel 2004 del Beverly Hills Film Festival. Nel 2006 Dego ha pubblicato "Seren la Celta" (Bur Rizzoli), un giallo alla corte di Nerone con un serial killer. Per Bur e Bompiani ha curato numerosi classici. Del 2006 è l'edizione definitiva in dieci canti de "La storia in rima" (Edizioni Nuove Scritture), pubblicata in origine nel 1974 sull'Almanacco dello Specchio Mondadori: parte dalle origini della storia italiana per poi concentrarsi sul '900 e i suoi orrori e concludersi con l'abbattimento delle Torri Gemelle del World Trade Center.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento