Nasconde quasi tremila euro e la "coca" in auto: 24enne arrestato dopo l'ordinanza del Gip lecchese

I fatti a Giussano: nei guai ci è finito un giovane di nazionalità marocchina

Lo hanno beccato con la coca e i soldi in auto, durante gli accertamenti è emerso che sulla sua testa pendeva una misura cautelare in carcere (in attesa di giudizio) emessa dal Gip del Tribunale di Lecco. E per lui sono scattate le manette, come riporta MonzaToday.it. È successo nella serata di mercoledì 2 settembre a Giussano e nei guai è finito un marocchino di 24 anni. Il fatto è stato reso noto dai carabinieri attraverso una nota.

Tutto è iniziato intorno alle 23 quando i militari della stazione di Giussano hanno notato il 24enne mentre, con fare sospetto, si intratteneva con un probabile cliente: un muratore brianzolo. I carabinieri sono quindi intervenuti bloccandoli e durante la perquisizione, nell'auto del giovane, è stato trovato circa un grammo di coca, oltre a banconote per oltre 2.700 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 24enne è stato accompagnato in caserma e durante le operazioni di identificazione è emerso che sulla sua testa pendeva una misura cautelare in carcere. E per lui si sono aperte le porte del carcere: i militari, su disposizione dell'autorità giudiziaria, lo hanno accompagnato nella casa circondariale di Monza con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Elezioni 2020, rese note le preferenze: Antonio Rossi il più votato, Bonacina ancora "top" tra le donne

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento