menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Istituto "Grassi" di Lecco

L'Istituto "Grassi" di Lecco

"Grassi": pronti a partire i lavori ai solai. Studenti del "Viganò" ancora in attesa

Dopo parecchia attesa, a breve inizieranno i lavori di manutenzione attesi presso l'Istituto del capoluogo

Lunedì 26 febbraio partiranno i lavori al Liceo Grassi di Lecco programmati dalla Provincia di Lecco per prevenire il potenziale rischio sfondellamento solai.

I lavori all’Istituto Viganò di Merate partiranno invece al termine delle lezioni, come concordato con la dirigente scolastica.

I lavori in entrambi gli istituti scolastici verranno effettuati dalla ditta CREA.MI srl di Milano e dureranno 75 giorni al Grassi di Lecco e 50 giorni al Viganò di Merate.

“Lunedì potremo finalmente dare il via ai lavori al Liceo Grassi di Lecco - commentano il Presidente Flavio Polano e i Consiglieri Mauro Galbusera e Marinella Maldini - Abbiamo dovuto attendere la pubblicazione del Decreto ministeriale che ci ha assegnato i fondi per i lavori, pubblicazione arrivata soltanto a metà novembre e necessaria per poter avviare le procedure di gara. Una volta assegnati i lavori, abbiamo effettuato incontri con la ditta incaricata e con i dirigenti scolastici per definire la tempistica degli interventi, cercando di non ostacolare il corretto svolgimento delle lezioni e di limitare i disagi per gli utenti. Ringraziamo i dirigenti scolastici degli istituti interessati, il personale, gli studenti e le famiglie per la pazienza e la comprensione dimostrate in questa fase, necessaria per garantire la massima sicurezza e l’incolumità agli utenti delle scuole”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento