menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravissimo incidente domestico, anziana perde la vita a Merate

La donna è stata colpita da un ritorno di fiamma che le ha provocato ustioni gravissime

È deceduta in ospedale l'anziana meratese che venerdì 5 febbraio è stata ricoverata al Niguarda di Milano con ustioni di secondo e terzo grado, a causa di un incidente domestico. 

La donna, 84 anni, stando a quanto emerso sarebbe stata colpita da un ritorno di fiamma mentre cercava di attizzare il fuoco del camino con del liquido infiammabile, forse per essersi inavvertitamente avvicinata troppo. In pochi attimi si è trovata avvolta dalle fiamme, che le hanno provocato ustioni di secondo e terzo grado alla testa, al torace, alle gambe. Nel tentativo di spegnere il rogo, anche il marito è rimasto ustionato, ma in maniera meno grave.

Trasportata d'urgenza al Mandic dai soccorritori, l'anziana è poi stata portata in elicottero all'ospedale Niguarda e presa in carico dal reparto grandi ustionati, ma le ferite riportate nell'incidente non le hanno lasciato scampo, ed è deceduta sabato mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento