Cronaca

Colpito da scarica di sassi in Grignetta, muore 37enne

Non ce l'ha fatta l'escursionista che nel pomeriggio di sabato era stato elisoccorso con un grave trauma cranico nei pressi del Rifugio Rosalba

Non ce l'ha fatta l'escursionista che nella giornata di sabato era stato colpito da un scarica di sassi mentre si trovava in gita con la propria famiglia in Grignetta. L'uomo è morto in serata, una volta giunto in ospedale a Como, per via delle lesioni riportate nel tragico e sfortunato incidente.

L'episodio è accaduto nel primo pomeriggio del 22 dicembre, non lontano dal Rifugio Rosalba. L'uomo, un 37enne, era stato centrato da alcuni sassi staccatisi dalla parete che lo avevano investito in pieno, colpendolo anche in testa.

Bloccati in Grignetta: recuperati di notte

Dalla centrale operativa di Areu, vista la gravità della situazione, era stato inviato l'elisoccorso con équipe medica da Como. L'uomo era stato così trasportato al Sant'Anna poco prima delle 15 con un grave trauma cranico, in condizioni critiche. La morte è stata dichiarata dai medici nel tardo pomeriggio di sabato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da scarica di sassi in Grignetta, muore 37enne

LeccoToday è in caricamento