menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Politecnico di Milano si riconferma la miglior università italiana

L'ateneo ottiene il 183° posto nella classifica generale QS World University Rankings

Il Politecnico di Milano si ri-conferma prima università italiana nella classifica generale QS World University Rankings, tra le più importanti dal 2004.

In dettaglio, le università considerate sono state 4322 e 916 quelle valutate sulla base di alcuni importanti elementi, quali: academic reputation, employer reputation, citations per faculty, percentuale di docenti e studenti stranieri.

In particolare, il Politecnico, al 183° posto nel ranking mondiale (187° nel 2015), ha ottenuto risultati molto buoni nella valutazione delle qualità dei laureati (employer reputation: 63°) e nella qualità della didattica e della ricerca (academic reputation: 159°), posizione che sconta - però - un rapporto studenti/recenti molto più alto degli altri atenei internazionali: se la "relazione" fosse allineata a quella delle migliori università straniere, il Politecnico raggiungerebbe la posizione n° 81 al mondo.

«Siamo molto soddisfatti dei risultati – commenta Giovanni Azzone, Rettore del Politecnico di Milano – purtroppo scontiamo un rapporto studenti/docenti molto alto ma, con i tassi di occupazione che riusciamo a garantire, abbiamo scelto di non ridurre il numero delle immatricolazioni».

Per approfondire: www.topuniversities.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento