menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbersago, truffa due anziani e li deruba per 700 euro

Si è presentato come un addetto a presunte verifiche di sicurezza, ed è riuscito a farsi accogliere in casa; la coppia si è accorta del raggiro solo dopo che l'uomo si è defilato, portando con sé gioielli e denaro

Non è ancora soddisfatto il truffatore che domenica 25 agosto ha derubato una coppia di anziani a Merate, fingendo di essere un agente dei Carabinieri: ieri 27 agosto, infatti, ha raggirato con le stesse modalità una coppia di anziani a Imbersago.


I due stavano mettendosi a tavola, pochi minuti dopo mezzogiorno, quando l'uomo si è presentato alla porta affermando di essere lì per una verifica allo stato di sicurezza dell'abitazione: facendo leva sulla parlantina abile e su un abbigliamento che poteva essere scambiato per quello di un agente di sicurezza, è riuscito a farsi accogliere in casa ed entrare in ogni stanza.


Tra presunte verifiche al tetto, alla caldaia, all'impianto del gas e del riscaldamento, il truffatore è stato in grado di perlustrare la casa, individuare i beni preziosi e il denaro della coppia e "prelevarli" senza farsi notare, dopodiché se ne è andato in tutta tranquillità.


I due anziani, a quel punto, hanno impiegato un po' di tempo per accorgersi che in casa mancavano monili e soldi, e a quel punto non hanno potuto fare altro che chiamare i carabinieri. Il bottino del sedicente agente della sicurezza ammonta a circa 700 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento