Imbersago, identificato il cadavere ritrovato nell'Adda

In mattinata il tragico ritrovamento

E' stato idenfiticato il cadavere ritrovato questa mattina ad Alzaia di Imbersago. Il corpo, rinvenuto nel fiume Adda, appartiene a Bayoud Mohammed, nato in

Marocco nel 1980, residente a Villa d’Adda (BG).

I familiari ne avevano denunciato la scomparsa il 26/12/2016 presso i Carabinieri di Calusco d’Adda (BG).

La salma, in avanzato stato di decomposizione, è stato posta a disposizione dell’A.G. per la successiva ispezione cadaverica a cura del medico legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Le Piazze": torna il supermercato, giovedì Aldi apre il suo punto vendita all'interno del centro commerciale

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento