menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operai al lavoro, Lecco si prepara all'apertura di Immagimondo

Sul lungo Adda si sta allestendo "Confrontier", mostra di Kai Wiedenhöfer

Operai al lavoro da ieri per allestire "Confrontier", la mostra che sarà inaugurata nel tardo pomeriggio di oggi 18 settembre e che sarà uno dei primi eventi di immagimondo 2015: l'esposizione di Kai Wiedenhöfer allestita in via dell'Isola, infatti, apre la kermesse che, da domani e per due settimane, porterà il mondo nella città di Lecco.

"Confrontier" è una mostra che, dai muri degli edifici che costeggiano il lungo Adda, parla proprio di muri, di confini e di chiusure: un tema caro al fotografo tedesco da quando, nel 1989, vide e immortalò da casa sua la caduta del muro di Berlino.

Come molti altri assieme a lui, Wiedenhöfer in quel momento credette che la caduta di quel muro avrebbe significato la fine di un uso politico delle muraglie come mezzi di divisione, ma nel corso dei 25 anni successivi la storia ha smentito questa speranza.

Il progetto dell'artista berlinese, che ha immortalato le barriere erette in diverse parti del mondo, dalla Palestina al confinde fra Messico e Stati Uniti, all'enclave spagnola di Ceuta e Melilla in Marocco, vuole mostrare come i muri non siano una soluzione per i problemi di oggi, bensì la prova dell'incapacità dei popoli di comunicare.

L'esposizione, il cui allestimento terminerà in queste ore, resterà sui muri di via dell'Isola fino al 30 novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento