rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Colico

Due giorni di lavoro per sedare l'incendio a Olgiasca, il rogo è ormai spento

Devastazione nei boschi della frazione di Colico. Impegnativo intervento dei Vigili del Fuoco all'opera da sabato, ora si monitora la situazione

Sembra finalmente essere sotto controllo il terribile incendio che ormai da due giorni sta devastando i boschi sulle alture di Olgiasca, frazione di Colico. Le fiamme erano divampate infatti nel primo pomeriggio di sabato 16 aprile, e alle 15 di oggi, giorno di Pasquetta, i Vigili del Fuoco erano ancora al lavoro per sedare gli ultimi focolai e monitorare la situazione.

Bruciano i boschi sopra Colico, massiccio intervento dei Vigili del Fuoco

Pur non potendo parlare ancora di cessato allarme, il peggio sembra essere comunque passato, grazie al grande lavoro dei pompieri. Restano la devastazione e i danni a un'ampia area verde e boschiva che si affaccia sul ramo lecchese del lago, si parla di circa 30 ettari bruciati. Fiamme e fumo, visibili anche da lontano, sono arrivati a poca distanza dalle abitazioni. Non ci sarebbero comunque stati danni a persone o cose.

Il grosso incendio che ha spaventato l'Alto Lago si è sviluppato per cause ancora da accertare. I Vigili del fuoco del Comando provinciale di Lecco sono inizialmente intervenuti con ben cinque mezzi in collaborazione con i Distaccamenti di Bellano e Morbegno. Sul posto, per contribuire alle operazioni, si sono portate poi anche le squadre dell'Antincendio boschivo. Le operazioni sono durate 48 ore e adesso, nel pomeriggio di Pasquetta, sono in corso le ultime operazioni di verifica e messa in sicurezza dell'area.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giorni di lavoro per sedare l'incendio a Olgiasca, il rogo è ormai spento

LeccoToday è in caricamento