menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il capannone distrutto dall'incendio (foto Ansa)

Il capannone distrutto dall'incendio (foto Ansa)

A fuoco un capannone di Ronco Briantino, sul posto anche i vigili del fuoco di Merate

Otto squadre di pompieri hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme

Anche i vigili del fuoco di Merate sono stati impegnati impegnati a domare l'incendio scoppiato nella tarda serata di ieri 8 febbraio, divampato nello stabilimento della "Euro 200 sas" di Ronco Briantino (Mb), al confine con la provincia di Lecco.

Sono ancora incerte le cause del rogo, che ha tenuto impegnate 8 squadre di pompieri dalle 23 di ieri alle 9 di stamattina, sulle quali stanno ancora indagando carabinieri e vigili del fuoco.

Fortunatamente nell'incendio, che ha completamente distrutto il magazzino dell'azienda, non ci sono stati feriti. Sul posto hanno lavorato squadre dei vigili del fuoco di Monza,  Vimercate, Lazzate e i volontari del distaccamento di Merate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento