Valmadrera: principio d'incendio durante un matrimonio, intervengono pompieri e soccorritori

Il rogo sarebbe nato in una stanza: temporaneamente evacuate le sale della struttura, dopodiché i partecipanti sono stati fatti rientrate per la prosecuzione della festa

Il fumo levatosi da Villa Giulia, splendida location di Valmadrera

Cerimonia nuziale con disavvenutra per la coppia di Arosio (Como) che, nel corso del primo pomeriggio odierno, ha dovuto momentaneamente interrompere i festeggiamenti Villa Giulia, splendida location di Valmadrera molto nota per questo tipo di eventi. Poco prima delle due del pomeriggio di sabato il centralino del numero unico per le emergenze ha ricevuto la richiesta d'intervento a causa del principio d'incendio nato nelle camere della struttura a causa di probabile cortocircuito, che ha reso necessaria la momentanea evacuazione della struttura.

Intossicati due dipendenti

Due inservienti, di ventisette e quarantanove anni, sono stati soccorsi dai volontari della Croce Rossa di Lecco: il primo ha accusato dei disagi a causa dell'inalazione di una piccola quantità fumi spigionatisi insieme al rogo, mentre il secondo ha subito alcune ustioni di lieve entità a testa e braccia. Entrambi sono stati trasferiti in codice giallo presso l'ospedale di Lecco per i controlli del caso, ma le loro condizioni sono state sempre buone. Sul posto, nel frattempo, si sono portate due squadre dei Vigili del Fuoco, che hanno spento l'incendio e permesso alla festa di continuare in tutta tranquillità.

«Una piccola disavventura»

«SI è trattato, probabilmente, di un cortocircuito avvenuto in una delle camere - spiega Claudia Pagani, titolare della struttura - che ha portato a questa piccola disavventura. Smentisco che l'incendio abbia avuto dimensioni preoccupanti, la festa dei due sposi è proseguita una volta rientrati e questa sera lavoreremo ancora. Il cameriere che ha respirato una piccola quantità di fumo sarà al lavoro già tra poche ore».

La nota dei pompieri

Questo pomeriggio alle ore 13:30 due autopompe, un’autoscala ed una autobotte del Comando di Lecco e del distaccamento di Valmadrera, sono intervenute nel comune di Valmadrera per l’incendio del tetto dell’hotel Villa Giulia. Le squadre intervenute hanno soccorso due dipendenti che erano rimasti bloccati sul terrazzo nel tentativo di spegnere l’incendio ed in seguito, con le operazioni di spegnimento, hanno bloccato l’incendio ed evitato la propagazione delle fiamme al resto della struttura.

Alla fine dell’intervento i vigili del fuoco hanno aiutato alcuni dipendenti dell’hotel a recuperare i beni dei clienti della struttura. 

Le operazioni di soccorso sono terminate alle 17:30.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

  • Il "Guardian": microplastiche, il Lario è il lago più inquinato d'Europa

Torna su
LeccoToday è in caricamento