rotate-mobile
La tragedia

Elicottero si schianta ad Albosaggia: salvo un ragazzino lecchese

Nel sinistro ha perso la vita un uomo di 60 anni: il velivolo è precipitato tranciando anche i cavi della corrente

È scampato alla tragedia il 17enne originario di Abbadia Lariana sopravvissuto alla caduta dell'elicottero avvenuta ad Albosaggia (Sondrio). Il giovane stava volando come passeggero accompagnato dall'istruttore che è decdeuto a seguito dell'incidente.

Come riporta SondrioToday, il terribile schianto è avvenuto attorno alle ore 18.10 di mercoledì 10 agosto, ad Albosaggia. L'elicottero, che arrivava da Sondrio, è precipitato su un prato molto vicino alle case in via Piavanini dopo avere urtato i fili dell'alta tensione.

A bordo del velivolo biposto c'erano il pilota di 60 anni e il ragazzo: il personale medico e sanitario ha cercato a lungo di rianimare il pilota, l'uomo di 60 anni, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. Il giovane è stato invece trasportato all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo e per quanto le sue condizioni sono gravi, non sembra in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti, oltre al personale medico con ambulanze e due elicotteri, decollati rispettivamente da Sondrio e Bergamo, anche la Polizia, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e raccogliere informazioni e testimonianze per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Nello schianto l'elicottero ha tranciato anche alcuni fili dell'alta tensione e dunque l'erogazione dell'elettricità è stata interrotta per sicurezza.

Aperta un'idagine. Chi era il pilota

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero si schianta ad Albosaggia: salvo un ragazzino lecchese

LeccoToday è in caricamento