menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita per decine di metri dalla Parete Fasana sul Grignone: muore un alpinista

Nel corso della mattinata dell'Epifania i soccorritori sono entrati in azione per effettuare il recupero

E' deceduto l'alpinsta soccorso prima delle nove di mattina nella zona del Pizzo della Pieve, sulla Parete Fasana della Grigna Settenttrionale (Grignone), all'attacco della via Inglesi a 1.300 metri di quota. Poche le informazioni attualmente in nostro possesso, ma sembrerebbe che il malcapitato sia precipitato per decine di metri: sul posto, con l'ausilio di un elicottero fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como), si sono portati i tecnici della XIX Delegazione Lariana; allertati anche i carabinieri.

Il corpo dell'uomo, C.M., 30enne bergamasco, è stato successivamente trasferito all'ospedale "Manzoni" di Lecco: la salma è stata recuperata e trasportata in elicottero su ordine della magistratura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento