rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Codice rosso / Valsassina / Via Vittorio Veneto

Valsassina: incidente sul lavoro, morto l'operaio colpito al torace

Soccorsi al lavoro in codice rosso in via Vittorio Veneto a Introbio: il 58enne non ce l'ha fatta

Non ce l'ha fatta l'operaio infortunatosi sul lavoro a Introbio nel corso della mattinata di lunedì 18 luglio. L'uomo è morto poco dopo l'arrivo all'ospedale "Manzoni" di Lecco, dov'era giunto in elicottero intorno alle 9: poco prima delle 8 il mezzo aereo era fatto decollare dalla base dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, mentre un'ambulanza del locale Soccorso Centro Valsassina era stati inviata da Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza in via Vittorio Veneto, lì dove si trova l'impresa Edil Benedetti, all'interno del quale un operaio si era seriamente infortunato.

Fatale un trauma al torace

Secondo quando riferito da fonti della stessa Areu, l'uomo, un 58enne di origini straniere residente in Valsassina, si era procurato un grave trauma toracico, che aveva reso necessario il ricovero in codice rosso presso il nosocomio della città capoluogo, dov'era arrivato in fretta grazie all'utilizzo del mezzo aereo. Allertati anche i carabinieri e gli ispettori del lavoro di Ats della Brianza, come da pressi in questi casi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valsassina: incidente sul lavoro, morto l'operaio colpito al torace

LeccoToday è in caricamento