menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molteno: infortunio sul lavoro, giovane lavoratore perde due falangi di una mano

Il sinistro sul lavoro è avvenuto in via Gioacchino Rossini, all'interno di un salumificio

Brutto infortunio sul lavoro per un giovane di soli vent'anni. Nella mattinata di sabato 18 aprile il malcapitato, al lavoro presso il salumificio di via Gioacchino Rossini a Molteno, ha vissuto l'amputazione dell'ultima falange del quarto e del quinto dito di una mano, verosimilmente a causa del contatto con un macchinario. Raggiunto sul posto dai volontari della Croce Verde di Bosisio Parini, il giovane è stato trasportato presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco in codice giallo per le cure del caso.

Sul posto si è portata anche un'autoinfermieristica, mentre i rilievi del caso saranno eseguiti dalla locale stazione dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento