menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il saluto a Paolo Albore, il volontario investito a Valmadrera: denunciato il motociclista

Ieri i funerali di Paolo Albore, il volontario di 59 anni investito da una moto in corso XXV Aprile dove stava lavorando come ausiliare del traffico

In una Chiesa dello Spirito Santo gremita, con tutti i volontari del Gruppo Vigili e Piedibus schierati in divisa, è stato dato ieri l'ultimo saluto al volontario Paolo Albore scomparso sabato scorso a causa di un drammatico incidente.

A celebrare la Messa, il fratello don Antonio Albore, sacerdote a Vallesaccarda in Irpinia, territorio da cui i fratelli Albore erano arrivati a Valmadrera nel lontano 1972. Presenti alla cerimonia anche il Parroco don Adelio , don Tommaso e don Silvano Motta, Parroco di Valmadrera nel periodo della sua vocazione e della sua prima Messa nel 1992.

Nell' omelia don Antonio ha ricordato con gratitudine i suoi anni valmadreresi, la devozione per la Madonna di San Martino e gli anni con gli amici del Centro Giovanile, ha salutato Il fratello Paolo ricordandone la bontà richiamata nella prima lettura dal Libro della Sapienza, ha ringraziato il Sindaco presente con la fascia tricolore insieme alla Giunta per la vicinanza e il sostegno di questi giorni. Al termine, il feretro con don Antonio e il fratello Raimondo è partito per Ariano Irpino dove riposano già i loro genitori .

Intanto, il motociclista 37enne di Sirtori che ha investito Paolo verrà denunciato e indagato a piede libero per omicidio stradale. Anche il centauro è rimasto ferito nell'incidente: inizialmente è stato ricoverato in prognosi riservata, poi dichiarato invece fuori pericolo. Sembrerebbe che, invece di frenare, il 37enne abbia accelerato finendo addosso alla transenna vicino alla quale si trovava il volontario 59enne. L'ausilario, tra l'altro, era ben visibile perchè indossava un giubbotto giallo catarifrangente e più volte avrebbe cercato di fare capire con la mano al motociclista di fermarsi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento