Calolzio, abbattuto passaggio a livello: mattinata di disagi per i pendolari

Incidente a Sala poco dopo le 9, divelta una delle sbarre: il treno 5037 è rimasto a lungo fermo fuori dall'abitato, causando ritardi a cascata sulle linee ferroviarie

La sbarra divelta nell'incidente a Sala di Calolzio

Non solo traffico automobilistico in tilt questa mattina a Calolziocorte. Nel caos è finita anche la circolazione ferroviaria per via di un incidente: il passaggio a livello in zona Sala - in via via Santissimi Cosma e Damiano - è stato danneggiato, dalle prime informazioni raccolte parrebbe da un mezzo pesante in transito. Una delle due sbarre è stata abbattuta, creando così una situazione di potenziale pericolo alla viabilità.

Lavori in zona Bione all'ora di punta, traffico in tilt e Calolzio bloccata

Immediatamente i treni in transito sono stati bloccati, con evidenti disagi per i pendolari. Il convoglio 5037 (da Lecco, 9.12, per Bergamo) è rimasto fermo quasi venti minuti a Sala, in prossimità del passaggio a livello, facendo accumulare ritardi anche sulle corse delle altre linee, la Tirano-Sondrio-Lecco-Milano e la Lecco-Carnate-Milano.

Intorno alle 10 Trenord segnala ritardi complessivi fino a venti minuti (qui per seguire la circolazione in tempo reale). Sui social è esplosa, una volta di più, la rabbia dei pendolari costretti a vivere ormai quotidianamente disagi dovuti a guasti di varia natura agli impianti di circolazione.

Per riparare il danno sono intervenuti i tecnici di Rfi. Presenti sul posto anche gli agenti del comando di Polizia locale di Calolziocorte, chiamati a effettuare gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'incidente.

I pendolari della Como-Lecco tornano a punzecchiare Trenord: nuovo comunicato al vetriolo

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento