Incidente lungo la SS36 all'uscita del tunnel Monte Barro, traffico in tilt

Schianto tra due auto lungo la carreggiata in direzione Lecco poco prima delle 16.30. Soccorsi due giovani in condizioni non gravi

Un altro incidente lungo la Super 36 all'altezza poco dopo l'uscita del tinnel del Barro (foto di repertorio).

Un altro incidente lungo la Super Strada 36. Due auto si sono scontrate poco prima delle 16.30 di oggi, mercoledì, all'uscita del tunnel del Monte Barro, lungo la carreggiata Nord in direzione Lecco. Lo schianto si è verificato poco prima della rampa d'ingresso da Pescate all'imbocco del Ponte Manzoni. Dopo l'allarme al 118 sono subito intervenuti sul posto i soccorsi con la Croce Rossa e i Vigili del Fuoco di Lecco, allertata anche la Polizia Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Statale 36, incidente a Civate con quattro persone coinvolte

Nel sinistro sono rimasti coinvolti due ragazzi di 22 e 25 anni: le loro condizioni non sarebbero per fortuna gravi. L'intervento da codice giallo è proseguito in verde. Grossi disagi alla viabilità con code sulla SS36 anche dopo le 17, in pieno orario di punta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

  • Transumanza a Lecco: il maxi gregge ha completato il suo viaggio verso la Valsassina

  • Scontro fra moto a Mandello, conseguenze gravi per tre persone

  • Settecento persone per l'ultimo saluto a Chiara al "Rigamonti-Ceppi": «Siete ragazzi speciali, ricordatelo»

Torna su
LeccoToday è in caricamento