Incidenti stradali

Fugge dai carabinieri e si schianta sul guardrail, caccia all'uomo a Galbiate

Il conducente della Toyota Celica è uscito dall'auto distrutta e ha continuato la fuga

Caccia all’uomo nel primo pomeriggio di ieri 17 marzo fra Galbiate e Pescate: i carabinieri di Olginate hanno inseguito un individuo a bordo di un’auto con targa spagnola che, dopo aver incrociato una pattuglia alla rotonda di via Roma, a Pescate, ha invertito bruscamente la marcia, dirigendosi a folle velocità in direzione di Galbiate.

Vista la manovra, i militari si sono lanciati all’inseguimento della Toyota Celica, mentre il conducente cercava di aumentare la distanza fra sé e la pattuglia compiendo una serie di sorpassi azzardati, fino a che, arrivato in località Colombaio inferiore, non ha perso il controllo dell’auto, andando a sbattere contro il guardrail.

L’uomo, uscito dalla vettura illeso, è riuscito a fuggire a piedi e a far perdere le sue tracce nel bosco adiacente alla strada, nonostante le ricerche siano proseguite per diverse ore nel pomeriggio, anche con l’ausilio delle unità cinofile di Casatenovo.

La Toyota, che non risulta inserita in nel database delle forse zell’ordine e ha riportato ingenti danni, è stata subito sommariamente ispezionata dai carabinieri, che non hanno però rinvenuto alcun elemento di interesse. 

Il mezzo verrà comunque sottoposto nelle prossime ore a un esame più minuzioso, alla ricerca di elementi utili per risalire all’identità del conducente. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Merate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dai carabinieri e si schianta sul guardrail, caccia all'uomo a Galbiate

LeccoToday è in caricamento