Incidenti stradali Corso Dante Alighieri

Calolzio, provoca un incidente e fugge: rintracciato e denunciato dalla Polizia locale

Il giovane egiziano è stato individuato dagli agenti grazie al controllo meticoloso dei filmati registrati dalle videocamere di sicurezza

Venerdì 24 ottobre aveva tamponato col motorino l'auto di una donna lungo corso Dante, a Calolziocorte, andandosene prima dell'arrivo della Polizia locale del paese: il giovane egiziano è stato individuato e denunciato dagli agenti di piazza Vittorio Veneto.


Una volta arrivati sul luogo dell'incidente, dai racconti della donna e di un testimone, avevano ricostruito che, a causare l'incidente nel quale l'automobilista era anche rimasta ferita, era stato un ragazzo nordafricano intorno ai 20 anni in sella a un ciclomotore rosso. Sul numero di targa, purtroppo, nessuna informazione.


A quel punto il coordinatore degli agenti, Matteo Tocchetto, ha deciso di visionare i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nell'area, e proprio dalle immagini di quella posizionata su via Dante all'incrocio con via Mazzini, sono spuntati i fotogrammi che la Polizia locale cercava: un giovane su un motorino la cui descrizione combaciava con quella fornita dai testimoni.


Risaliti alla targa del ciclomotore, gli agenti hanno identificato anche il giovane: un egiziano residente nel cremonese, ma con domicilio a Calolzio.


Il giovane è stato individuato nel luogo in cui lavora a Valgreghentino, e invitato a presentarsi presso il Comando della Polizia locale calolziese: lì avrebbe ammesso le proprie colpe, spiegando di essersene andato perché non in possesso del patentino di guida dei ciclomotori, né dell'assicurazione.


Immediatamente sono scattate per lui sia le sanzioni amministrative, sia le denunce penali: il nordafricano dovrà rispondere di guida senza patente e, poiché la donna, ha seguito del tamponamento, ha riportato ferite con 7 giorni di prognosi, il ragazzo è stato denunciato anche per fuga in caso di incidente con feriti e omissione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calolzio, provoca un incidente e fugge: rintracciato e denunciato dalla Polizia locale