Domenica pomeriggio di scontri sulle strade della Brianza

Sinistri a Oggiono, Colle e Castello: diverse persone, tra le quali anche alcuni bambini, hanno riportato traumi giudicati non gravi

Domenica pomeriggio di incidenti stradali nel territorio. Due gli episodi più gravi, entrambi in Brianza.

Intorno alle 14.30 a Colle Brianza, sulla Provinciale 58 tra Ravellino e Villa Vergano, due auto si sono scontrate, coinvolgendo tre persone. La centrale operativa di Areu ha inviato sul luogo dell'incidente due ambulanze dei Volontari del Soccorso di Calolzio e della Croce rossa di Galbiate. Una persona è stata valutata in codice giallo e trasportata al Manzoni. Più lievi i traumi per altri due passeggeri.

Violento scontro a Pescate, 68enne si frattura le gambe

A Oggiono sinistro intorno alle 13, in Via dell'Industria. Due ambulanze e l'automedica sul posto, in una prima fase con un codice rosso. Le condizioni delle quattro persone coinvolte, per fortuna, sono successivamente apparse meno gravi: coinvolti due bambini di 9 e 13 anni e due automobilisti di 28 e 35 anni, trasportati in ospedale a Erba e a Lecco in codice giallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidente anche a Castello Brianza, alle 15.30: in via Milano due veicoli si sono urtati. Nessuna conseguenza per un bambino di 11 anni e tre donne di 20, 27 e 39.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel cuore della città: trovato senza vita il Pubblico Ministero Laura Siani

  • Statale 36: violento incidente a Nibionno, gravi le condizioni di due biker

  • Si ribaltano con l'automobile all'interno dell'Attraversamento: due feriti

  • Bisone: grave incidente davanti al benzinaio, sessantenne ricoverato in codice rosso

  • Morte Siani, gli investigatori sulle cause della scomparsa: «Prevale l'ipotesi del suicidio»

  • Coronavirus, arriva il bonus vacanze: ecco come funziona

Torna su
LeccoToday è in caricamento