Statale 36: ribaltamento nel Monte Barro, un ferito e lunghe code

Un uomo è stato trasportato in codice verde presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco. Torpedone in direzione Milano

Ribaltamento con ferito, fortunatamente lieve, nel pomeriggio di mercoledì 4 marzo all'interno della galleria del Monte Barro sulla Strada Statale 36. Poco dopo le 14.15 un uomo, di età ancora non comunicata, si è rovesciato con la sua autovettura mentre viaggiava in direzione Milano sulla frequentata arteria: la chiamata al numero unico per le emergenze (Nue, 112) ha portato sul posto i volontari di Lecco Soccorso e un'automedica, oltre a una squadra dei Vigili del Fuoco e a una pattuglia della Polizia Stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabilmente sulla "trentasei" si è formata una lunga coda di autoveicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento