rotate-mobile
Tragedia / Nibionno

Schianto in moto, tragedia in Romagna: morto Francesco Passarello

Il giovane di 26 anni era papà di una bambina di 4. Sgomento a Nibionno, lì dove risiede la famiglia

Sgomento a Nibionno per la morte del giovane papà Francesco Passarello, 26 anni. Il ragazzo ha perso la vita a causa di un tragico incidente avvenuto durante la notte tra sabato 22 e domenica 23 luglio in via Montecatone, tratto periferico di Imola: lì era presente per ragioni lavorative e ha perso la vita a causa dello schianto avvenuto mentre era in moto per fare ritorno da Cremona. Originario di Como, Francesco è figlio di Giovanni, carabiniere in congedo legato all'amministrazione comunale di Nibionno guidata dal sindaco Laura Di Terlizzi, e di Katia Ratti, impiegata nel settore Urbanistica del Comune di Erba. Restano ancora da fissare i funerali del giovane padre.

L'incidente avvenuto a Imola

Intorno a mezzanotte il motociclista è rimasto vittima di uno schianto lungo via Montecatone. In base agli accertamenti condotti dalla polizia locale di Imola e riferiti dai colleghi di BolognaToday.it, sembra che il 26enne abbia fatto tutto a solo. Non sono stati infatti trovati altri veicoli coinvolti. Il ragazzo mentre era in sella alla sua Yamaha 600, ha perso il controllo ed è uscito di strada. Sul posto sono intervenuti da subvito i sanitari del 118 con un’ambulanza ma purtroppo per il giovane non c’era più nulla da fare. Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto, tragedia in Romagna: morto Francesco Passarello

LeccoToday è in caricamento