Statale 36: violento incidente a Nibionno, gravi le condizioni di due biker

L'uomo e la donna a bordo della due ruote, sbalzati a terra, sono stati trasferiti in ospedale in codice rosso. Chiusa temporaneamente la strada

Grave incidente, nel pomeriggio di martedì 2 maggio, sulla Strada Statale 36 "del lago di Como e dello Spluga". Intorno alle ore 17, all'altezza del comune di Nibionno, si è verificato un violento sinistro che ha visto il coinvolgimento di due persone, una coppia, in viaggio sulla loro motocicletta in direzione sud. Per cause ancora da accertare, verosimilmente riconducibili al contatto con un altro mezzo in transito sulla trafficata via, la due ruote è carambolata a terra, causando il ferimento delle persone a bordo.

Stando a quanto appreso, la donna avrebbe accusato i danni peggiori: sul posto è stato inviato un elicottero fatto decollare da Milano, che è atterrato sulla carreggiata nord, ha preso in carico la malcapitata e l'ha trasferita all'ospedale "San Gerardo" di Monza. Verserebbe in condizioni critiche anche l'uomo che era con lui, trasportato in ospedale su un mezzo della Croce Verde di Bosisio Parini.

Le forze dell'ordine hanno istituito l'uscita obbligatoria all'altezza di Nibionno per le vetture in arrivo da ambo le direzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Margno, tragedia famigliare: padre uccide i giovani figli e poi si toglie la vita

  • «Con i miei ragazzi, sempre insieme»: l'ultimo post su Instagram dà vita all'ondata d'insulti sui social di Mario Bressi

  • Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Tutti pazzi per le pozze, a Calolzio il sindaco in versione vigile per aiutare a snellire il traffico

  • Modifiche alla viabilità: la panoramica degli interventi in città

Torna su
LeccoToday è in caricamento