Tragedia sfiorata a Oggiono: scontro tra auto e furgoncino, i mezzi finiscono nel cortile adiacente

Per un colpo di fortuna i residenti nella zona non erano all'esterno delle loro abitazioni. Negli anni passati quel tratto di strada si è dimostrato molto pericoloso

Paura a Oggiono, dove, poco prima delle ore 14, delle autovetture sono finite nel giardino di una casa sita in via per Lecco. A causa di un incidente avvenuto lungo la Provinciale, infatti, una macchina e un furgoncino sono terminati all'esterno della carreggiata, terminando la loro corsa nel cortile adiacente. Fortissimo lo spavento per le tre famiglie che vivono in quella zona, che hanno temuto in particolar modo per la possibile presenza dei figli in quel prato.

Bambino di otto anni punto da un tafano, spavento a Oggiono 

Solo per un puro colpo di fortuna il sinistro non ha avuto gravi conseguenze: le due persone coinvole, di 31 e 42 anni, sono state portate in ospedale dai Volontari di Calolziocorte, ma non hanno riscontrato gravi lesioni a causa dell'incidente. Quel tratto di strada, in ogni caso, è da sempre nell'occhio del ciclone per la totale assenza di parapetti e marciapiedi, che lo rendono molto pericoloso, per l'appunto, anche per chi vive in quella zona. In passato, infatti, più di una tragedia è stata registrata a causa dello scarso tasso di sicurezza di quel tratto della Provinciale.

furgoncino nel prato oggiono-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento