menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le auto distrutte nello schianto (Foto Bennati/MonzaToday)

Le auto distrutte nello schianto (Foto Bennati/MonzaToday)

Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 22.30. Nel sinistro mortale è rimasto ferito anche un ragazzo di 21 anni trasportato in codice rosso al San Gerardo di Monza

Un ragazzo di 26 anni è morto, vittima di un incidente stradale nella serata di giovedì 15 novembre a Usmate Velate. Il sinistro, che secondo la prima ricostruzione ha coinvolto due vetture, è avvenuto pochi minuti prima delle 22.30 lungo la strada Provinciale 41 a ridosso dello svincolo della Tangenziale Est.

Violento l'impatto tra due veicoli - una Lancia Ypsilon e una Volkswagen Up - a causa del quale uno dei ragazzi, 26 anni, è deceduto poco dopo a causa delle ferite riportate. Sul posto, insieme ai Carabinieri della compagnia di Monza, si sono precipitati anche i mezzi di emergenza inviati dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza con tre ambulanze e un'automedica in codice rosso. I Vigili del fuoco invece hanno estratto dalle lamiere accartocciate dei mezzi i due giovani feriti. 

VIDEO | Tragico schianto a Usmate

In ospedale, in condizioni gravissime, al San Gerardo, è stato accompagnato un ragazzo di 21 anni di Arcore. Il 26enne, cittadino albanese residente a Merate, trasferito all'ospedale di Vimercate, è deceduto poco dopo. La dinamica del sinistro è al momento al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Monza che hanno effettuato i rilievi per ricostruire l'accaduto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento