menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti stradali nella mattinata di domenica, coinvolti due motociclisti

Sulla Statale 36 in direzione Nord, nel tratto tra Cibrone e Costa Masnaga, caduta per un 42enne. Poco dopo sinistro a Ballabio, coinvolto un 22enne. Entrambi sono finiti in ospedale

L'ultima domenica di zona gialla prima del passaggio in arancione (e all'insegna del bel tempo) è cominciata con diversi incidenti stradali, favoriti dal grande afflusso di persone che sta attraversando il Lecchese per spostarsi verso Nord. Si registrano già, di conseguenza, piccoli disagi alla viabilità che con ogni probabilità condizioneranno tutta la giornata.

Veicolo in fiamme sulla carreggiata Nord della SS36, in azione i Vigili del fuoco

Il primo sinistro si è verificato intorno alle ore 10 sulla Strada Statale 36, nel tratto Cibrone-Costa Masnaga in direzione Nord: un uomo di 42 anni è caduto dalla propria motocicletta. Subito è scattata la chiamata al numero unico per le emergenze (112); dalla centrale di Areu sono state inviate - inizialmente in codice rosso - l'ambulanza della Croce Verde di Bosisio e un'autoinfermieristica (rientrato l'elicottero allertato in un primo momento). Per fortuna le condizioni del 42enne sono apparse meno gravi di quanto preventivato, tanto che ne è stato disposto il trasferimento all'ospedale di Erba in codice verde con un trauma a una gamba.

Alle 10.45 un sinistro a Ballabio, sulla Provinciale 62, ha visto coinvolti una vettura e una moto: soccorsi mobilitati per un ragazzo di 22 anni, sul posto l'ambulanza della Croce rossa di Ballabio e l'automedica (anche in questo caso l'elicottero partito da Como è stato fatto rientrare). Al giovane è stato diagnosticato un trauma alla gamba destra ed è stato trasportato in codice verde al Manzoni di Lecco.

Gli altri sinistri domenicali

La domenica di sinistri è proseguita con uno scontro auto-moto in Via Bruno Buozzi a Lecco, senza feriti, quindi fra due veicoli sulla nuova Lecco-Ballabio intorno alle 13: un uomo di 74 anni e una donna di 77 sono stati trasportati in codice verde in ospedale. Una cadura da moto si è registrata nel primo pomerigio a Galbiate, coinvolta una persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento