rotate-mobile
Tragedia / Brianza / Corso Europa

Investito mentre attraversa con il cane: Vincenzo Chionna muore in ospedale

La tragedia si è materializzata martedì sera a poca distanza da un attraversamento pedonale

Tragedia a Missaglia. Nel tardo pomeriggio di martedì 27 dicembre un 44enne residente in paese, Vincenzo Chionna, è stato investito con il suo cane mentre stava attraversando la strada a poca distanza da un attraversamento pedonale illuminato installato in corso Euorpa, tratto notoriamente molto pericoloso. Il quadrupede è morto sul colpo, mentre la morte dell'uomo è stata dichiarata poco dopo l'arrivo all'ospedale "Mandic" di Merate. I tempestivi soccorsi portati dai volontari della Croce Rossa di Merate, unitamente a un'autoinfermieristica e all'elisoccorso di stanza a Villa Guardia (Como), non sono serviti per permettere a Chionna di scampare alla sorte peggiore.

I soccorsi

Alla guida dell'auto, in transito su un tratto in leggera salita ma a velocità sostenuta, vi era un trentenne che è stato ascoltato dai carabinieri giunti in loco dopo l'allertamento da parte della centrale operativa di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza. Al guidatore, accortosi all'ultimo momento della presenza dell'uomo con il cane al guinzaglio, non è stato possibile evitare il violento impatto: il volo lungo una decina di metri ha condannato il 44enne e l'amico a quattro zampe.

Il tratto coinvolto nel sinistro stradale è stato momentaneamente chiuso per permettere lo svolgimento delle operazioni di soccorso, durate circa un'ora, e l'esecuzione dei rilievi da parte dei militari brianzoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito mentre attraversa con il cane: Vincenzo Chionna muore in ospedale

LeccoToday è in caricamento