menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Missaglia, in prognosi riservata il giovane trovato ferito sulla strada

Si cerca di capire cosa sia accaduto nella notte fra sabato e domenica

È ricoverato in prognosi riservata il giovane trovato all'alba di ieri 15 novembre sul ciglio della strada, in una pozza di sangue.

Erano da poco passare le 6 di ieri mattina quando al 112 è arrivata la chiamata di allarme per il 26enne di origine senegalese, rinvenuto da un passante a Maresso, frazione di Missaglia: il ragazzo era accanto al suo scooter, riverso a terra in stato di incoscienza e con una profonda ferita alla testa.

Trasportato d'urgenza all'ospedale Manzoni, è stato ricoverato in neurorianimazione in condizioni critiche. Nel frattempo le forze dell'ordine sono riuscite a risalire alla sua identità, e stanno indagando sulle possibili cause della caduta.

Le prossime ore saranno determinanti, sia per le condizioni di salute del 26enne, sia per potersi fare un  quadro più completo di cosa è accaduto e stabilire se il giovane sia stato vittima di una caduta accidentale, oppure possa essere stato travolto da un pirata che non si è fermato a prestargli soccorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento