rotate-mobile
Incidenti stradali Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga

Grave incidente sulla Statale 36: 26enne sbalzato dalla moto, muore in ospedale

La tragedia è avvenuta lungo la Valassina, in zona Seregno sud

Un gravissimo incidente è costato la vita a un giovane motociclista. Purtroppo non ce l'ha fatta il centauro brianzolo sbalzato giovedì pomeriggio oltre il guard rail mentre percorreva in moto la Valassina, tratto brianzolo della Strada Statale 36. Inutili i soccorsi, tentativi di rianimazione, e il trasferimento in codice rosso all'ospedale di Desio. Purtroppo il motociclista, 26 anni, residente in Brianza è morto. 

L'incidente è avvenuto ieri, 9 settembre, intorno alle 14 nel tratto tra Seregno Sud e l'uscita di Seregno San Salvatore. A finire a terra, sbalzato a diversi metri di distanza, è stato un giovane centauro. Immediato l'arrivo dei soccorsi: l'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza ha inviato sul posto l'automedica, l'ambulanza e l'elisoccorso. 

Morto in ospedale

Il motociclista è stato soccorso in codice rosso e trasferito in ambulanza all'ospedale di Desio. Il ragazzo, dopo la caduta è finito oltre la carreggiata, sulla pista ciclopedonale che corre parallela alla Statale sul lato destro della carreggiata in direzione Lecco. A chiarire la dinamica del sinistra saranno gli agenti della polizia stradale intervenuta sul posto per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave incidente sulla Statale 36: 26enne sbalzato dalla moto, muore in ospedale

LeccoToday è in caricamento